Colle Der Fomento

Un luogo di Roma sempre diverso. Gli artisti più interessanti del panorama italiano. Una session di musica live tutta da vedere. La produzione del Visual Desk esce dalla redazione per Musica da Asporto. Quinta tappa con i Colle der Fomento, - Danno, Masito e Dj Baro, iconica formazione della scena rap capitolina tornata con un nuovo album ‘Adversus’ (TAK Production). Nei live a Officine Oz ci regalano i nuovi ‘Noodles’ e ‘Penso diverso’ e due brani storici come ‘Il cielo su Roma’ e ‘RM Confidential’.

“Noodles e chi si ferma è perduto, non torna indietro neanche un minuto,
ma so che si rialza solamente chi è caduto...”

NOODLES

I Colle der Fomento sono tornati con un nuovo album; ‘Adversus’, arrivato 11 anni dopo ‘Anima e ghiaccio’ e tanto atteso da polverizzare l’edizione in vinile e di mandare sold out le presentazioni del doc. ‘X tutto questo tempo’ e le prime date del tour. “Abbiamo voluto fare questa parte scomoda nel rap italiano, meno scintillante ma doverosa”, dice Danno. A cui fa eco Masito: “Volevamo mettere un ingrediente in più, avere il coraggio di parlare di morte, malattie, sconfitte. Quello che tutti affrontano, ma che nessuno racconta”.

'Adversus', il ritorno dei Colle Der Fomento: "Non è nostalgia. È il rap a dare senso alla nostra vita" L’intervista

“Tu che pensi che l’amore si vede dalle cicatrici
poi mi parli di radici e mi dici che l’onore si misura dai nemici”

PENSO DIVERSO

Mai militanti, i Colle der Fomento hanno, però, sempre preso posizione e continuano a farlo. “Il rap deve raccontare quello che succede, In ‘Io penso diverso’, il pezzo più politico dell’album, parliamo di migranti, di razzismo. Non ci interessa parlare di Salvini, ma delle persone che lo hanno votato sì”, ci dice Masito. “È uno scontro di mentalità: tra chi pensa che un muro risolva i problemi e quella nuova umanità che i confini li ha già buttati giù”, chiude Danno.

“Ma dimme quante volte hai visto il cielo sopra Roma.
E hai detto quant'è bello”

IL CIELO SU ROMA

‘Da il cielo su Roma’ ad ‘Adversus’ passando per ‘Rm Confidential’, quanto è cambiata la città dei Colle der Fomento? “Roma è cambiata che a volte neanche la riconosci più. Sono cambiate le persone, è cambiata la struttura, cos’ come la forma”, dice Masito. “La città che ci piaceva, i cortili pieni di persone, non ci sono più. Nella mia zona la gente non sta più in strada, i ragazzini sono chiusi in casa, sono già vestiti da adulti… Ora è una città imbruttita, incattivita. È caotica come Napoli, ma lì, almeno, ci sono anche i sorrisi”.

“Roma paranoica, dove la gente vive e si trascina solo per sopravvivenza”

RM CONFIDENTIAL

“Roma è un epicentro del male. Qui sono concentrati tutti i poteri: temporale, spirituale, economico”, racconta Danno, al secolo Simone Eleuteri. “È una città aggressiva, violenta. Però, ed è triste dirlo, sono soprattutto le persone a essersi incattivite. Non c’è più empatia, non ci sono più sorrisi, neanche nei rapporti più banali. A volte, capita di stupirsi se qualcuno ti dice ‘buongiorno’. Abbiamo scritto ‘Il cielo su Roma negli anni in cui stavamo andando alla scoperta della città, poi l’abbiamo conosciuta davvero”.

Da fabbrica a officina creativa: la storia di OZ

L'ex fabbrica, un tempo adibita alla costruzione e al restauro di vagoni letto, è stata chiusa nel 2011 dopo anni di lotte sindacali. Oggi Officine Zero è diventato uno dei punto di aggregazione più frequentati a Roma da creativi, designer e artigiani.

di FRANCESCO COLLINA
Montaggio di ELENA ROSIELLO

Telecamere, mixer, casse e una quantità indefinita di macchine fotografiche analogiche. La produzione del Visual Desk esce dalla redazione insieme ad alcuni degli artisti italiani più interessanti. Per portare la loro musica, tre brani tra cui una cover, in luoghi sempre diversi di Roma. Tutti con una storia da raccontare.

CREDITI

Regia Maurizio Stanzione (Mosai.co)

Testi e redazione Emanuela Del Frate

Filmaker Francesco Collina (Giornalettismo), Luciano Coscarella (Mosai.co), Lorenzo Valentini e Carlo Settembrini

Foto di Francesco Collina (Giornalettismo) e Daniele Testa

Fonico Seasun Carlotto e Lorenzo Valentini

Mix e Mastering Seasun Carlotto @ Musica Forte

Produzione Monica Bartolini (Mosai.co)

Grafica Paola Cipriani

Costumista Elisa Fasoli

a cura di Visual Lab e Gedi Visual